Domanda:
Quali sono le ramificazioni della vita sulla Terra quando i poli magnetici della Terra cambiano?
Chris Mueller
2014-04-16 20:48:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa domanda è correlata a questa domanda sulla causa della polarità di commutazione del campo magnetico terrestre.

La mia domanda è: come cambia la polarità del campo magnetico influenzare la vita sulla Terra? Avrà effetti dannosi per gli organismi viventi?

Considera le interruzioni nell'elettronica come una conseguenza dannosa per gli organismi viventi?
Due risposte:
#1
+9
Neo
2014-04-16 21:28:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche se questo non risponde direttamente alla domanda, queste due idee sono rilevanti: ipotesi delle terre rare e principio di mediocrità.

Più focalizzato sulla domanda, Questa lettera alla natura discute il collegamento proposto tra il tasso di evoluzione / mutazione durante la vita e periodi di inversione dei poli magnetici. Vedete, quando i campi magnetici si sono invertiti, si pensava ampiamente che si verificasse in un periodo dell'ordine di 1 - 10.000 anni. Durante questa inversione, l'intensità del campo magnetico degrada a 0 e quindi aumenta da lì con una polarità invertita. Non è una posizione controversa che durante queste inversioni di campo il tasso di mutazione (non sicuro del tasso di speciazione) aumenti drasticamente.

+1 per aver scovato questa lettera alla Natura. Tuttavia non sembrano esserci stati molti studi sull'argomento dalla fine degli anni Settanta.
#2
+7
tobias47n9e
2014-04-16 20:58:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per quanto ne so non ci sono fasi di estinzione che siano state collegate a un'inversione magnetica. Da ciò si può sostenere che non ci sono o solo piccoli cambiamenti nella quantità di radiazione che raggiunge la superficie terrestre. La vita negli oceani e sott'acqua ha comunque uno strato protettivo extra, cioè l'acqua (ma consideralo anche un granello di sale perché la maggior parte degli eventi di estinzione sono registrati negli oceani, che sono comunque protetti).

anche alcuni modelli fisici che dicono che un'inversione molto probabilmente non è dannosa. E gli animali migratori con sensori magnetici si adatteranno ai cambiamenti semplicemente migrando con i loro genitori (i cambiamenti sono così lenti che gli animali correggono leggermente il rilevamento della bussola ogni generazione)

Fonte: http: / /www.geomag.bgs.ac.uk/education/reversals.html#6



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...