Domanda:
Cosa fa salire l'acqua di fondo?
gerrit
2014-04-16 23:43:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'acqua vicino al fondale oceanico profondo è chiamata acque di fondo. Può essere situato in valli profonde o trincee. Capisco che l'acqua che scorre verso l'Artico affonderà lì, perché è più salata e quindi più pesante dell'acqua circostante. Ma una volta che affonda sul fondo, ad esempio, all'interno delle trincee, cosa lo fa uscire? Per quanto ne so, non ci sono fonti di calore significative sul fondo dell'oceano, come sul fondo dell'atmosfera, ma sembra che abbiamo ancora un sistema altamente dinamico. Che cosa fa sì che l'acqua di fondo si mescoli di nuovo?

Thermohaline circulation
Cifra ottenuta dalla pagina dell'Università di Washington

Quattro risposte:
#1
+11
arkaia
2014-04-29 19:42:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La densità di un pacco d'acqua si evolve mentre si muove nell'oceano. Una particella di acqua di fondo (p. Es., Antarctic Bottom Water (AABW) la massa d'acqua più densa) è molto più densa dell'acqua circostante quando si forma vicino alla superficie (nel caso dell'AABW in polynyas e sotto la piattaforma di ghiaccio nel Weddell e Ross Seas).

Quando il lotto di AABW affonda, scorre lungo la piattaforma continentale e il pendio dell'Antartide e si sposta verso nord lungo il fondo a velocità di 2-8 cm / s. Il problema è che la particella d'acqua di AABW interagirà e si mescolerà con l'acqua circostante.

Pertanto, un pacco di AABW che quando si è formato aveva una temperatura di circa -0,8 ° C e una salinità di 34,7, si mescolerà con masse d'acqua più calde (ad esempio, Antarctic Intermediate Water, North Atlantic Deep Acqua) e man mano che diventa meno denso si mescolerà più facilmente con l'ambiente circostante.

Se le acque circostanti sono più saline e con temperature comparabili, la particella d'acqua meno salina (ad esempio AABW modificata rispetto al NADW) aumenterà. La circolazione interna dell'oceano è prevalentemente guidata da processi termoalini (differenze di densità) e l'equazione del vento termico può essere utilizzata come semplificazione della dinamica, soprattutto lontano dai bordi (superficie, fondo).

#2
+8
Sean
2014-04-30 17:35:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi chiedo perché il trasporto Eckmann non sia menzionato. Puoi avere il vento che scorre parallelamente alle coste, ad esempio, lungo una direzione NS. L'acqua spinta da questo vento sarà soggetta alla forza di Coriolis e devierà lateralmente, e ciò produrrà una componente normale netta del movimento dell'acqua nella direzione del vento. Questo è il trasporto di Ekmann, detto molto semplicemente.

In questo modo, l'acqua di superficie viene allontanata e questo crea un gradiente di pressione, senza equilibrio, che l'acqua affonda dove viene spinta e sale dove viene spinta a partire dal. Questo è il trasporto di Ekmann guidato verso l'alto / verso il basso.

L'AABW è soggetto ai venti polari antartici che scorrono verso est e al conseguente trasporto Ekmann verso nord. Quindi l'acqua di superficie viene spinta a nord, e questo sta creando un gradiente di pressione, che causa un aumento della pressione appena a nord di AABW nell'Oceano Indiano / Pacifico meridionale, e quella pressione agisce anche sul - sebbene dal lato - AABW, che lo fa aumentare.

Il trasporto Ekman è infatti importante per l'evoluzione di AABW. In effetti un altro fattore da considerare è il trasporto Ekman dal basso. Poiché il flusso sul fondo è zero e l'AABW si muove a una certa velocità, si forma uno strato limite inferiore e al suo interno si verifica una miscelazione migliorata. Ciò si tradurrà in ulteriori cambiamenti nelle caratteristiche dell'acqua della massa d'acqua vicino al fondo.
#3
+7
winwaed
2014-04-16 23:50:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune aree potrebbero essere relativamente isolate.

Tuttavia l'acqua uscirà quando viene spinta da dietro! Per esempio. ci sono forti affondamenti nel Mare di Norvegia e nel Mare di Weddell. Quest'acqua deve andare da qualche parte e guidare le correnti d'acqua profonde. Queste correnti sono spinte da dietro e saliranno quando colpiranno una ripida piattaforma continentale. Tali aree di acque di risalita sono spesso zone oceaniche fertili dove le acque profonde ricche di nutrienti raggiungono la superficie. Per esempio. al largo della Namibia ( foto NASA).

Ci sono fonti di calore sott'acqua, ma tendono a trovarsi sui fianchi delle dorsali oceaniche centrali (Black & White Smokers). Questi sono in realtà gli sbocchi di grandi sistemi di convezione che alimentano grandi quantità di acqua oceanica attraverso la giovane crosta superiore calda. Tuttavia, sono relativamente poco profonde e non nelle profondità oceaniche (e sicuramente non nelle trincee).

Il vento non guida anche la risalita ... Non sono sicuro che l'equazione del vento termico sia rilevante
L'acqua non viene solo spinta verso l'alto mentre viene spinta da dietro, se l'acqua che scende è meno densa dell'acqua di fondo, in realtà galleggerà semplicemente sopra. Penso che sottovaluti le fonti di calore sul fondo dell'oceano, ma questo da solo non creerebbe siti di risalita così concentrati. Come spesso accade, si tratta di siti in cui molti fattori agiscono insieme e un fattore importante che non si menziona è il vento. Le grandi cellule di circolazione atmosferica causano vortici oceanici che causano anche risalita.
L'acqua che scende sta scendendo perché è densa. Entrambi i mari affondano lì perché l'acqua è fredda e salina (la formazione di ghiaccio aumenterà anche la salinità).
La circolazione termoalina che colpisce uno scaffale è davvero responsabile dell'up-welling nell'offshore della Namibia? La mia comprensione è che l'acqua che si muove attraverso gli oceani a causa della circolazione termoalina è già aumentata prima di incontrare la Namibia, nell'Oceano Indiano e quindi non salirebbe drammaticamente lì per creare risorgimento.
La Namibia si trova sulla costa atlantica dell'Africa.
#4
+5
Mark Rovetta
2014-04-30 09:53:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risalita delle acque profonde dell'oceano può essere spinta dal vento.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...