Domanda:
Cosa causa un vulcano?
Kenshin
2014-04-17 06:07:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ispirato dalla domanda, come si misura ciò che causa i terremoti?, mi piacerebbe sapere cosa causa un altro grande fenomeno geologico: i vulcani?

Sono generalmente una conseguenza della tettonica delle placche, possono essere trovati qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Volcano
Penso che questa domanda non sia fuori tema o troppo ampia, ma è una domanda scadente perché non mostra alcuna prova di ricerche precedenti.
Una risposta:
#1
+14
Neo
2014-04-17 07:37:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Examples of Volcanism

La maggior parte del vulcanismo si verifica in tre principali caratteristiche tettoniche: zone di subduzione, centri di Rifting (come East Pacific Rise) e sotto i punti caldi.

Inizierò con gli hotspot più controversi. L'esempio più chiaro di vulcanismo hotspot è la catena di isole Hawaii. Sotto l'isola, c'è una discontinuità caotica causata dalle condizioni al contorno al confine nucleo-mantello. Ciò fa sì che il mantello altamente viscoso e caldo salga rapidamente e spinga attraverso la litosfera, formando un vulcano. L'origine degli hotspot non è ben nota, ed è persino un dibattito se esistono (lo fanno, imo). Alcuni documenti che vale la pena guardare sono di Paul Hall (BU) e Christopher Kincaid (URI), e forse Dave Stegman (Scripps) che pubblicano sullo scioglimento causato dai pennacchi del mantello.

Come conseguenza di una lastra di subduzione, in lontananza davanti alla trincea si formano i vulcani ad arco. Spesso si pensa che la distanza davanti alla trincea si trovi nel punto in cui la piastra sovrastante è 100-120 km più alta della lastra suducting. La placca oceanica fredda si immerge sotto la placca continentale nell'immagine sopra, aggiungendo acqua al mantello. Quest'acqua abbassa la temperatura di fusione (solidus) del mantello all'interno del cuneo della zona di subduzione, provocandone uno scioglimento parziale (4-6%). Questa fusione, più viscosa e galleggiante del mantello solido, galleggia fino alla sommità del mantello e alla fine penetra nella litosfera e forma un vulcano. Anche questa domanda è pertinente.

Infine, a confini divergenti delle placche, il processo è abbastanza semplice. Una rottura nella litosfera causata dalle placche di rifting consente al mantello pressurizzato di fluire verso l'apertura. Ciò causa e abbondanza di mantello caldo e fertile che può essere sciolto. Questo mantello fuso si insinua attraverso la litosfera e forma vulcani sul fondo dell'oceano (a volte chiamati fumatori).

Un altro esempio di vulcanismo hotspot è l'Islanda, anche se a causa del diverso movimento delle placche che non consiste in una catena di vulcani. Le Hawaii probabilmente sono un buon argomento per l'esistenza dei pennacchi del mantello, in quanto ciò potrebbe spiegare la catena spostando la crosta sopra il pennacchio del mantello, con il pennacchio che esplode a intermittenza attraverso la crosta per formare una nuova isola.
I dati sulla batimetria e sulla gravità suggeriscono anche un pennacchio (o almeno un punto caldo del mantello superficiale) - lo stesso per Capo Verde / ecc. In generale, ho più problemi con l'assegnazione di tutto il vulcanismo continentale intra-placca ai pennacchi. Ma quel tipo di dibattito è per altrove.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...