Domanda:
Cosa fa sì che la Terra abbia poli magnetici?
Kenshin
2014-04-16 11:15:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una bussola può dirmi le direzioni dei poli nord e sud della Terra? Che cos'è la Terra che produce questa "polarità" tale che una bussola possa captarla?

La prima cosa che mi è saltata in testa è stata la rotazione della Terra, ma se questa è la spiegazione, perché Ho sentito da persone che la polarità della Terra può cambiare ogni milione di anni circa?

enter image description here

Una domanda migliore sarebbe: perché i poli magnetici della Terra sono vicini al suo asse di rotazione? Se consideri le due domande abbastanza simili, modifica la tua domanda in questo formato, o ponila come nuova domanda, oppure fammelo sapere e me lo chiederò.
L'allineamento dell'asse geografico e magnetico varia all'interno del sistema solare. Vedi gli schizzi in http://saturn.jpl.nasa.gov/files/Planetary_Magnetics.pdf
@PavelV., Credo che la tua domanda sia separata da quella che ho posto. Sentiti libero di fare tu stesso questa domanda.
Due risposte:
#1
+23
Mark Mayo
2014-04-16 11:20:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Bene, in primo luogo è importante riconoscere che i poli sono semplicemente le estremità della forma di un campo magnetico - il campo magnetico terrestre. Tutti i campi magnetici hanno polarità in quanto tali.

Tuttavia, mi stai chiedendo perché il campo stesso esiste, immagino. In questo caso è generato da correnti elettriche nel ferro fuso conduttivo (e altri metalli) nel nucleo della terra, a seguito di correnti di convezione generate dalla fuoriuscita di calore. Questo è noto come geodinamo ed è un modo per generare un campo magnetico. Tuttavia, il motivo esatto per cui ciò si verifica è ancora oggetto di indagine.

Ulteriori informazioni sono disponibili in questo articolo Wiki, in particolare sulle origini fisiche del campo magnetico terrestre.

#2
+4
mistermarko
2014-06-06 14:19:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esiste una teoria alternativa secondo cui il campo magnetico terrestre è dovuto alle correnti oceaniche poiché il mare contiene sali disciolti (carichi). Il capovolgimento dei poli sarebbe quindi presumibilmente dovuto a un cambiamento importante nelle correnti. Da quello che ho letto c'è una grande incertezza su questo argomento.

Articolo sul mondo della fisica

Hai un riferimento, un articolo in cui è stata menzionata quella teoria?
http://physicsworld.com/cws/article/news/2009/jun/14/earths-magnetic-field-perturbed-by-electric-oceans-claims-researcher
Hai una vera fonte di riviste, una rivista peer revisionata da esperti?
No, questo articolo non dice che la fonte del campo magnetico è dovuta alle correnti oceaniche. Piuttosto dice che "la leggera deriva del campo magnetico nel corso di anni o secoli" è dovuta a particelle caricate elettricamente e correnti oceaniche. Continua ipotizzando che il ribaltamento dei poli potrebbe essere dovuto all'oceano, ma sostiene che il campo magnetico primario della Terra sia dovuto all'effetto geodinamo.
@Neo L'articolo del mondo della fisica è basato su [Ryskin 2009] (http://dx.doi.org/10.1088/1367-2630/11/6/063015).
@farrenthorpe È possibile che il campo magnetico terrestre non abbia nulla a che fare con il nucleo?
La massa degli oceani è insignificante rispetto alla massa del ferro nel nucleo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...