Domanda:
È probabile che il fracking produca terremoti?
Mark Mayo
2014-04-16 09:00:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo il terremoto di Christchurch del 2011, c'era molta preoccupazione che il fracking nelle aree circostanti potesse portare a ulteriori terremoti, come si diceva che fosse accaduto in altre parti del mondo.

Esistono prove che convalidano fondamentalmente o scredita questo?

questa domanda è simile, http://earthscience.stackexchange.com/questions/73/can-mining-trigger-earthquakes
In effetti, la risposta di Neo menziona il fracking. Mi chiedo se c'è abbastanza differenza nei processi per richiedere domande diverse?
Non ne so abbastanza, ma il panico in Nuova Zelanda era sicuramente dovuto alla tecnica del fracking in cui l'acqua viene pressurizzata nelle fessure del terreno, costringendo ad aprire piccole fessure, invece di scavare solo grandi buche. Ma la mia conoscenza è limitata: /
"** Sismicità indotta **" è un termine coniato per questo tipo di evento.
Su reddit, c'è stata una [sessione di domande e risposte] (http://www.reddit.com/r/science/comments/2rjqad/science_ama_series_im_robert_skoumal_one_of_the/) con un autore di un articolo che collega il cracking a uno specifico terremoto. Ci sono un sacco di buone informazioni lì, ma sono sul mio telefono, quindi non sono sicuro che valga la pena dare una risposta.
Tre risposte:
#1
+20
hichris123
2014-04-17 03:32:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è troppo probabile, ma può succedere. Alcuni terremoti sono stati attribuiti al fracking o alle acque reflue prodotte dal fracking.

Secondo USGS (per ulteriori informazioni, visita quella pagina):

Sono state sollevate molte domande sul fatto che la fratturazione idraulica - comunemente nota come "fracking" - sia responsabile del recente aumento dei terremoti. Gli studi dell'USGS suggeriscono che l'effettivo processo di fratturazione idraulica è solo molto raramente la causa diretta di terremoti avvertiti. Mentre la fratturazione idraulica funziona producendo migliaia di "micro-terremoti" estremamente piccoli, lo sono, con solo poche eccezioni, troppo piccolo per essere sentito; nessuno è stato abbastanza grande da causare danni strutturali. Come notato in precedenza, lo smaltimento sotterraneo delle acque reflue coprodotte con petrolio e gas, reso possibile da operazioni di fratturazione idraulica, è stato collegato a terremoti indotti.

Quindi, in effetti , lo smaltimento delle acque reflue è stato collegato ai terremoti.

Questo studio in geologia è giunto alla stessa conclusione che le acque reflue del fracking hanno causato i terremoti.

Un ulteriore studio prodotto dai geologi dell'Ohio ha concluso che alcuni piccoli terremoti erano dovuti al fracking. Mi chiedo esattamente cosa abbiano concluso, ma la notizia non dice. Dice questo, ma non dice nemmeno esattamente cosa fosse questo studio:

Un rapporto finanziato dal governo statunitense pubblicato nel 2012 ha rilevato che due casi mondiali di tremori possono essere attribuiti a estrazione di petrolio e gas, al contrario dello smaltimento delle acque reflue nel terreno: un terremoto di magnitudo 2.8 in Oklahoma e un terremoto di magnitudo 2.3 in Inghilterra. Entrambi erano nel 2011.

#2
+7
a different ben
2014-04-18 06:34:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La tua domanda usa la parola "probabile", quindi direi di no, non è probabile, ma può accadere, a seconda dell'impostazione tettonica e dello stato del campo di stress.

In Nel 2007 il lavoro sul progetto geotermico "roccia calda" a Basilea, Svizzera è stato interrotto perché la stimolazione idraulica ha causato una serie di piccoli eventi sismici che superavano un livello di sicurezza predeterminato. La maggior parte degli eventi sismici erano troppo piccoli per essere percepiti in superficie, o addirittura registrati su sismometri "normali". Il progetto si trovava in una faglia attiva e nel centro di una città, e sebbene l'attività sismica fosse al massimo di circa 3 ML (scala Richter), il progetto è stato ritenuto pericoloso per i residenti e gli edifici della città e alla fine è stato abbandonato.

È noto che alcune grandi dighe causano una minore attività sismica quando si riempiono, sempre a seconda dell'impostazione tettonica.

#3
-3
see you
2015-07-04 03:48:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suggerisco che tutti i terremoti relativamente piccoli in Oklahoma che hanno causato danni minori siano il risultato del fracking. Non so molto della storia dei terremoti in Oklahoma, ma non mi aspetto che il centro del continente sia così attivo (il Cairo, area dell'Illinois è un'eccezione)



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...